Cerca
  • Gs Arcellasco

Rossetti e Caligiuri: due ragazzi "d'oro"!



Il cielo si tinge di biancorosso sopra Cernobbio: l'8 luglio, infatti, sono stati consegnati alcuni tra gli ambiti premi istituiti dalla redazione di Lariosport. Ad aggiudicarseli sono stati proprio due dei nostri ragazzi: Rossetti vince, sbancando letteralmente la concorrenza, il riconoscimento più importante, quello riservato al miglior giocatore in assoluto della stagione 2015/2016, ossia il Pallone d'Oro Lariano. Un modo bellissimo per ricordare un'annata davvero incredibile. I numeri parlano chiaro: superato il record dei 100 gol sempre e solo con la nostra maglia, arrivando ai 111 totali, con 23 gol segnati nell'ultima stagione in 29 partite.

Statistiche dietro le quali si celano motivazioni ancora più forti: Stephane vince perché è il nostro capitano, la nostra bandiera e soprattutto un esempio da seguire. Un amore lungo una vita quello per l'Arcellasco che quest'anno gli regala una soddisfazione personale, arrivata grazie anche all'aiuto di tutta la squadra: "Credo di aver dato un contributo importante in campo e nello spogliatoio quest'anno, ma gli obiettivi si raggiungono solo giocando di squadra: nessuno è insostituibile", spiega il capitano, il quale dedica il premio "alla società, ai compagni e al mister, oltre ovviamente ai genitori e alla fidanzata Martina".

Altro giro, altra gioia, con l'assegnazione del premio come Miglior Giovane Under 20 a Michael Caligiuri, un altro dei nostri piccoli "pulcini" diventato ormai grande e prontissimo a spiccare il volo. Dopo tre stagioni in Promozione da titolare inamovibile, continua la sua crescita, con le 26 presenze e gli 8 gol segnati in quest'ultimo campionato, a cui vanno aggiunte le due reti nella fase dei playoff. Michael, con questo premio, è lui stesso a regalare una soddisfazione a tutta la società: è come appuntare un fiore all'occhiello al nostro settore giovanile, al quale dedichiamo anima e corpo per crescere coloro che saranno i nostri giocatori del domani. Anche Caligiuri dedica la sua vittoria: "Ringrazio tutta la società e mister Ottolina che mi ha fatto tirare fuori quella grinta giusta per poter crescere, grazie al ds Colombo, ai miei compagni, in particolare a Lorenzo Molteni, e infine a papà Tommaso che mi segue e supporta sempre".

Infine, ragazzi, siamo noi a dirvi grazie: perché accanto a voi abbiamo vinto tutti. Il presente e il futuro in un'unica immagine, nella quale potrebbero identificarsi tutti coloro che amano l'Arcellasco e che lavorano per migliorarsi di anno in anno. Un premio per chi, come noi, crede ancora che i valori nel calcio esistano e che sia possibile trasmetterli: voi siete una chiara dimostrazione che tutto ciò è possibile.


1 visualizzazione

​G.S.D. ARCELLASCO CITTÀ DI ERBA

Via Galvani, 19 - ERBA (Co) - Cell. 3338496242   Fax - 031 3355526

www.gsarcellasco.it - gsarcellasco@libero.it

 

© 2019 by MC